A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:



Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

Gestione rischio clinico e prevenzione delle infezioni legate all'assistenza

home › L'azienda sanitaria › Gestione rischio clinico e prevenzione infezioni

In relazione all’assistenza sanitaria, e in particolare al ricovero, possono essere contratte delle infezioni correlate all’assistenza ricevuta: molte di queste sono difficilmente prevenibili perché legate alle condizioni del paziente, mentre altre possono essere efficacemente contrastate con buone pratiche preventive.
La Regione Piemonte, come avviene in molti Paesi europei, ha attivato un Programma di prevenzione delle infezioni associate all’assistenza che impegna gli ospedali ad attuare programmi di intervento.
Gli Ospedali e le strutture territoriali sono tenuti a realizzare interventi di contenimento delle infezioni conseguenti ad interventi chirurgici, delle infezioni urinarie e del sangue (in particolare associate all’uso di strumenti medici come i cateteri), delle polmoniti acquisite nelle strutture sanitarie. Inoltre, tra l’altro,  viene richiesto di effettuare un conteggio delle infezioni, di promuovere il lavaggio delle mani, di curare l’igiene ospedaliera, di migliorare l’uso degli antibiotici, di fare corsi di formazione, di verificare l’applicazione delle misure di isolamento, se necessario.
Molti dei progetti sono comuni, altri specifici per ogni struttura.
Per rendere possibile la realizzazione dei Programmi, viene richiesto alle ASL e alle Aziende Ospedaliere di dedicare personale specializzato nella gestione degli interventi.
Ogni anno le attività svolte sono valutate dalla struttura regionale che assegna un punteggio ad ogni Azienda, in funzione del raggiungimento dei diversi obiettivi proposti.

Informativa ai pazienti

Ogni paziente, in particolare se ricoverato, deve ricevere informazioni circa il rischio di infezioni correlate all’assistenza. La Regione Piemonte ha proposto uno schema comune di informativa ai pazienti.

Punteggio complessivo

Il Programma regionale di attività, messo a punto nel 2014, includeva 22 progetti di prevenzione che comprendevano raccolta di dati sulla frequenza di infezioni, attività di formazione, interventi di controllo delle infezioni (per es. attuazione di misure di isolamento, miglioramento dell’uso degli antibiotici, promozione del lavaggio delle mani), identificazione di personale medico ed infermieristico specificamente dedicato alla prevenzione. Ognuno dei punti programmatici è stato valutato ed è stata ottenuta una somma complessiva di confronto con la media regionale osservata. Il punteggio misura esclusivamente il grado di raggiungimento degli obiettivi proposti sulla base delle relazioni presentate dalle ASL/Aziende Ospedaliere.

Consumo di gel idroalcolico

La pulizia/disinfezione delle mani è una misura essenziale per la prevenzione delle infezioni ed uno dei punti più importanti per il controllo, riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per tutte le strutture sanitarie.
Le attuali indicazioni prevedono che prima e dopo di avere avuto contatti con un paziente le mani siano trattate.
Il gel idroalcolico può sostituire il lavaggio delle mani in molte occasioni ed il suo consumo adeguato indica in modo rapido, anche se impreciso, un buon comportamento dei sanitari. Ci sono dei dati internazionali che ci dicono quanto gel va consumato al giorno per ogni ricoverato.

La presenza di medici ed infermieri che si dedicano alla prevenzione delle infezioni

Per effettuare una buona prevenzione c’è necessità di personale altamente qualificato, dedicato all’organizzazione dei programmi. Si tratta principalmente di medici specializzati e di infermieri addetti  al controllo delle infezioni, presenti in numero adeguato rispetto alle dimensioni e complessità dell’ospedale e delle altre strutture sanitarie. La Regione Piemonte, come molti Paesi europei, ha fissato un numero di riferimento per queste figure.

 

 

 

 

<< torna indietro

 



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS