A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › Rivoli, lavori all'Osservazione Breve Intensiva (OBI)

14 dicembre 2016

OSPEDALE DI RIVOLI : DA DOMANI AL VIA LAVORI DI MIGLIORAMENTO DELL’OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA (OBI)

OSPEDALE DI RIVOLI : DA DOMANI AL VIA LAVORI DI MIGLIORAMENTO DELL’OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA (OBI)

Pronto soccorso RivoliPer poter dar corso ai prossimi lavori che riguarderanno l’Osservazione Breve Intensiva (OBI) del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Rivoli, sarà necessario trasferire da domani, giovedì 15 dicembre, l’attuale servizio dal piano terra all’8° piano per circa 3 mesi, tempo stimato per l’ultimazione dei  lavori.

Il DEA del Presidio Ospedaliero di Rivoli opererà quindi temporaneamente su 2 diversi piani: l’accettazione dei pazienti avverrà ancora al piano terra (contiguo alla camera calda e all’area di triage) ove, peraltro, già da questo fine settimana sarà completata un’area appositamente predisposta per alloggiare nel massimo comfort e sicurezza i pazienti in attesa di visita/accertamenti specialistici/esami strumentali. Si tratta, infatti, di un ampio open space che è stato realizzato in queste settimane riprogettando completamente la vecchia area del Pronto Soccorso con l’obiettivo strutturato di migliorare i percorsi di assistenza da un lato e la sicurezza per gli utenti/operatori dall’altro.

RivoliE’ stata strutturata così una nuova area di attesa pazienti barellati con appositi testa letto, campanello chiamata, luci etc, che permetterà di limitare di molto, qualora ci fossero situazioni di sovraffollamento (ultimamente frequenti), la sosta di pazienti in corridoio ovvero in zone operative, garantendo anche una maggiore privacy per i pazienti.
Dopo l’accettazione e visita, i pazienti, laddove si renda necessario approfondire l’iter diagnostico-terapeutico ovvero fosse indispensabile provvedere ad un ricovero presso i reparti di degenza, saranno trasferiti nel reparto temporaneo all’8° piano (dove sono disponibili 24 posti letto rispetto agli attuali 14 del pronto soccorso) che di fatto andrà a costituire l’Osservazione Breve Intensiva.

RivoliLiberando infatti l’attuale ala dell’OBI si potrà procedere speditamente, senza alcun intralcio di attività in corso, alla ristrutturazione dell’area del Pronto Soccorso che costituisce indubbiamente un nodo cruciale nell’organizzazione e funzionamento di ogni DEA: l’OBI sarà infatti rinnovato e rifatto con la predisposizione di un settore di osservazione “open-space” sull’esempio delle indicazioni maturate dalle migliori esperienze di Pronto Soccorso di Ospedali avanzati. La spesa per i lavori ammonta a circa 150.000 euro. 

Per l’occorrenza è stata predisposta idonea cartellonistica informativa dedicata all’utenza e distribuita in tutto il nosocomio ed è stata effettuata comunicazione alle sedi istituzionali interessate.
In considerazione poi della durata dei lavori previsti in circa 3 mesi, e vista l'importanza dell'intervento, si richiede alla cittadinanza e a tutti gli operatori coinvolti il massimo della tolleranza e collaborazione rispetto agli eventuali disagi che tale operazione potrà arrecare.

BorasoSiamo consapevoli del fatto che potranno verificarsi temporanei disagi per gli Operatori ed i Pazienti, ma riteniamo che tali lavori non fossero ulteriormente differibili” dichiara il Dr. Flavio Boraso  Direttore Generale ASL TO3  “Il Pronto Soccorso, come l’intero ospedale, nasce con logiche idonee per gli anni ’80, oggi in gran parte superate per tipologia dell’operato e volumi di pazienti trattati. Certo si tratta di una ristrutturazione e non rifacimento, ma auspichiamo (anche perché progettato con gli Operatori del Pronto Soccorso) possa restituirci locali maggiormente idonei e funzionali”.

 

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Posta Elettronica Certificata
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS