A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › SALUTE E TECNOLOGIA

27 febbraio 2017

NUOVA APPARECCHIATURA: RIAPRE IL SERVIZIO TAC A VENARIA

DA OGGI SI POTRANNO PRENOTARE LE TAC PRESSO L’OSPEDALE DI VENARIA

Lunedì 13 Marzo sarà ricordato come una data importante per l’Ospedale di Venaria e per tutto il territorio del Distretto Metropolitano Nord. Verrà, infatti, riaperto il Servizio di Tomografia Assiale Computerizzata (TAC), prestazione radiologica utile e fondamentale per lo studio di numerose patologie addominali, toraciche e cerebrali e per la stadiazione delle malattie oncologiche.
Questo importante passo si realizza, peraltro, senza oneri in investimenti per l’ASL, perché l’apparecchiatura (dal valore di poco inferiore ai 200 mila euro) è stata ottenuta gratuitamente quale miglioria di offerta nella gara di ingegneria clinica da poco conclusa.
Nello specifico, la nuova TAC dell’Ospedale di Venaria Reale (16 slides) è di ultima generazione  e si pone tra le apparecchiature al vertice di quanto offre attualmente il mercato in questa gamma, garantendo tutti gli esami con e senza mezzo di contrasto, eccetto, per il momento, le colonscopie virtuali e le cardioTC. Questa apparecchiatura consente inoltre l’elaborazione estremamente veloce delle immagini diagnostiche, che hanno un aspetto molto “naturale”, garantendo la massima qualità di tutte le applicazioni cliniche. La velocità di esecuzione consente di lavorare in maniera decisamente migliore sui pazienti non collaboranti e in emergenza. Per di più l’apparecchiatura è collegata al sistema RIS-PACS, che consentirà il trasferimento delle immagini diagnostiche tramite rete on – line aziendale, con possibilità di consulti in tempo reale, e di verifica degli esami radiologici TAC ed RM più recenti eseguiti dallo stesso paziente.
La riattivazione della TAC di Venaria rappresenta un ulteriore importante passo avanti nel processo di rinnovamento tecnologico-diagnostico a livello aziendale, ma è anche l’espressione di una particolare attenzione verso i professionisti che operano sia in Ospedale sia sul territorio, oltre che verso i cittadini, perché possano ricevere servizi sanitari di alto livello senza doversi recare in altri centri pubblici e privati.
Non irrilevante il fatto che tale servizio verrà erogato con tariffe agevolate per l’ASL (-10% rispetto a quanto riconosciuto agli altri centri TAC pubblici o di quelli privati - accreditati), confermando così l’impegno a promuovere il miglioramento dell’offerta dei servizi con una contestuale riduzione dei costi.
Il servizio (già precedentemente affidato ad una società esterna) verrà garantito attraverso i qualificati radiologi che già oggi gestiscono ‘in service’ le Risonanze Magnetiche di Rivoli e Pinerolo, in grado di offrire qualità elevata delle prestazioni e massima efficienza produttiva essendo retribuiti (come già avviene per le RM) a prestazione.
La collocazione della TAC in locali appositamente ristrutturati vicino al Punto di Primo Intervento e al reparto di Medicina, ne faciliterà l’accesso per quei pazienti le cui condizioni ne richiedano l’effettuazione, così come sarà garantita per la stadiazione di tutti i pazienti oncologici che afferiranno all’ospedale di Venaria e che saranno seguiti, pertanto, direttamente dal Day Hospital sito al secondo piano del nosocomio.
Il Servizio TAC presso il Presidio di Venaria sarà inizialmente operativo il Lunedì e Martedì dalle ore 8.00 alle ore 16.00 e il Venerdì con orario 8.00 – 13.00. La modalità organizzativa, strutturata per il nuovo servizio, permetterà di agevolare il paziente anche negli aspetti logistici correlati garantendo la consegna sia del referto cartaceo sia della versione informatizzata (contenente le immagini e la stesura del referto) già entro le 24 ore dalla esecuzione dell’esame stesso. Inoltre, come altri servizi, anche per l’esame TAC l’utente potrà beneficiare sia della classica modalità di prenotazione attraverso i centri CUP (Centro Unico di Prenotazione) dislocati su tutto il territorio aziendale e sia della modalità SOVRACUP attualmente operativa sul territorio Regionale.
Il servizio, oltre alla dotazione sanitaria necessaria a garantire l’attività, è provvisto di attività amministrativa (nei soli giorni di funzionamento dell’impianto) indispensabile alla gestione ed informazione dell’utenza in forma diretta, ma anche attraverso i normali sistemi di comunicazione (Telefono: 0114991359, indirizzo e-mail: tac.venaria@aslto3.piemonte.it).

La disponibilità di questo nuovo macchinario arricchisce la dotazione tecnologica dell’Ospedale di Venaria – ha commentato il Direttore Generale – Dr. Flavio Boraso –

e si aggiunge agli altri, recenti investimenti aziendali,  tra i quali le RM di Rivoli e Pinerolo e i 5 ecografi destinati al territorio, opera che procederà nel corso del 2017. Questa ultima iniziativa darà la possibilità all’ospedale di svolgere un ruolo importante per i pazienti in urgenza, quelli qui ricoverati, nonché per le stadiazioni oncologiche effettuate presso il Day Hospital di Venaria. Ciò senza dimenticare i pazienti ambulatoriali di un territorio vasto e popoloso (circa 90 mila abitanti), che oggi i medici di medicina generale, i pediatri territoriali e gli specialisti

Leggi il comunicato

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS