A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › notizie in breve

31 marzo 2017

BREVI DALL’ASL TO3

 

A REGIME IL NUOVO AMBULATORIO DI PSICOLOGIA PRENATALE

Il nuovo Ambulatorio specialistico  di Psicologia Prenatale (e Perinatale)  avviato recentemente è oggi  pienamente a regime : opera su  quattro  sedi ovvero in collaborazione con i Punti Nascita presso gli Ospedali di Rivoli e di  Pinerolo, con  il Day Service Materno-Infantile di Susa  nonché presso  il Centro Integrato Multidisciplinare di Sant'Antonino di Susa .

Il nuovo ambulatorio fa parte di un percorso attivato dal Servizio di  Psicologia che è  finalizzato a migliorare l'intervento  precoce nella relazione genitore bambino  attraverso  concrete collaborazioni e attività con i Servizi Sanitari territoriali ed ospedalieri dell’ASL TO 3 che si occupano di maternità e prima infanzia.
La necessità di forte integrazione negli interventi fra Psicologia, assistenza territoriale ed ospedaliera deriva dal fatto che la mente  del bambino si sviluppa ,  a partire dal suo corredo genetico, dalle relazioni  interpersonali sperimentate (con le loro qualità positive e negative), e dalla qualità relazionale del contesto familiare allargato a livello di servizi di riferimento che circondano e supportano  la triade genitori-bambino.

Dal mese di marzo  2017 ( e fino al mese di Aprile 2018)  il nuovo Ambulatorio partecipa anche allo Studio nazionale sullo "Screening e intervento precoce nelle sindromi d'ansia e di depressione perinatale. Prevenzione e promozione salute mentale della madre-bambino-padre" condotto dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’Osservatorio  di Psicologia Clinica Perinatale del Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali dell'Università degli Studi di Brescia.  In qualità di Unità di Ricerca dello studio nazionale citato , l’Ambulatorio  collabora anche con gli Ambulatori Vaccinali, nelle sedi di Avigliana (TO) e Giaveno (TO),  per la realizzazione di interventi di  sensibilizzazione alle famiglie, per lo  screening ed il trattamento psicologico precoce delle sindromi d'ansia e di depressione perinatale.

Le attività  di sensibilizzazione e di screening  nel richiamato studio saranno realizzate nel corso dell’anno di riferimento  su di un campione di 600 neonati afferenti alle sedi vaccinali per la prima vaccinazione. L'analisi dei dati di screening permetterà di offrire in modo mirato alle famiglie un  approfondimento clinico ed un trattamento psicologico di gruppo rivolto alla triade madre/bambino/padre di provata efficacia  .

L’ambulatorio di Psicologia Prenatale Perinatale è aperto il Mart. (9 - 17) presso l’ Ospedale di Rivoli, il Lun. (13 - 17) presso la sede di Sant'Antonino di Susa ed il merc.  (9 - 13) presso OO. RR di Pinerolo  Si accede con la richiesta del Pediatra/Medico inviante e per ulteriori contatti si può inviare una mail psicologia.perinatale@aslto3.piemonte.it  o telefonare  011/9634120

 

 

L’ASL TO3 TRADUCE IN ITALIANO E DIFFONDE A LIVELLO NAZIONALE LE DICHIARAZIONI SOTTOSCRITTE DA 72 PAESI AL CONGRESSO MONDIALE SU ATTIVITÀ FISICA E SALUTE PUBBLICA

La “Dichiarazione di Bangkok sull'attività fisica per la salute globale e lo sviluppo sostenibile" è ora disponibile in italiano, grazie al contributo di DoRS, Centro di documentazione Regionale per la Salute della ASL TO3, diretto dalla dott.sa Elena Coffano.

 Grazie alla collaborazione con l'Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Clinica e Molecolare ora la Dichiarazione è alla portata degli operatori sanitari italiani e di tutti coloro che sono interessati al tema.
E’ reperibile on line su www.ispah.org e su www.dors.it e la sua traduzione è stata autorizzata dall'International Society for Physical Activity and Health (ISPAH).

Si tratta di una recentissima ed importante Dichiarazione sottoscritta dai rappresentanti di 72 paesi durante il VI Congresso su Attività fisica e salute pubblica, organizzato dall'ISPAH (International Society for Physical Activity and Health) a fine  2016 a sostegno di azioni politiche globali per la promozione dell'attività fisica, illustrando come l'attività fisica possa prevenire le malattie croniche e possa contribuire alla salute globale e al raggiungimento di otto dei diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile, contenuti nell'Agenda 2030.

La Dichiarazione di Bangkok su attività fisica, salute globale e sviluppo sostenibile completa i principi e le azioni della "Carta di Toronto per l'attività fisica" (maggio, 2010) e del documento "Investimenti che funzionano per promuovere l'attività fisica" (febbraio, 2011).

Questo nuovo documento, ora disponibile anche in lingua italiana, sarà dunque  conosciuto e divulgato nel servizio sanitario nazionale e potrà  sostenere i numerosi progetti in atto nei sistemi sanitari  ( comprese le attività di promozione della salute dell’ASL TO3 ) , per la cultura della promozione dell'attività fisica in tutte le età.

 Il progetto più rilevante in questo ambito è sicuramente il progetto AFA (Attività fisica adattata), da tempo sviluppato in ASL TO3, che promuove in centri locali, palestre e piscine programmi di attività mirata per migliorare le condizioni fisiche e ridurre il dolore delle persone, soprattutto anziani e persone con cronicità, grazie alla collaborazione tra medici di famiglia, specialisti e istruttori AFA.

 

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS