A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › ASL TO3: 72 ASSUNZIONI NEL SECONDO SEMESTRE 2017, CHE SI AGGIUNGONO ALLE 55 ASSUNZIONI DEL PRIMO SEMESTRE

25 luglio 2017

ASL TO3: 72 ASSUNZIONI NEL SECONDO SEMESTRE 2017, CHE SI AGGIUNGONO ALLE 55 ASSUNZIONI DEL PRIMO SEMESTRE

La Direzione Aziendale dell’ASL TO3 ha appena approvato la deliberazione di programmazione delle assunzioni di personale dipendente per il secondo semestre 2017: si tratta di 72 figure professionali di cui 28 nell’ambito della Dirigenza Sanitaria e 44 nell’ambito del Comparto.

Prosegue così il percorso intrapreso per utilizzare tutte le possibilità di assunzione consentite a livello Regionale nell’ambito dei tetti di spesa assegnati; un’opportunità che per il secondo anno si rende possibile anche grazie all’uscita del Piemonte dalla situazione di Regione sottoposta a Piano di rientro, circostanza che ha sbloccato anni di immobilismo concorsuale e di conseguenti crescenti carenze di personale in molteplici servizi sanitari aziendali.

Come già lo scorso anno, l’attuale Direzione ha ritenuto di evitare singole deliberazioni di assunzione per tamponare urgenze contingenti, per approvare invece una programmazione complessiva basata su di una puntuale analisi delle reali esigenze di erogazione di servizi alla popolazione, senza più minimamente considerare vecchie logiche di ripartizione basate su equilibri distributivi fra i vari presidi del territorio.

In parte, le assunzioni andranno certo a coprire i buchi del passato, ripristinando il pieno funzionamento di servizi che per anni avevano solo registrato pensionamenti e nessun arrivo. Quest’anno le 127 assunzioni complessive 2017 previste (55 del primo semestre ed ora 72 per il secondo semestre) rappresentano pur sempre un’importante boccata d’ossigeno e la copertura del turnover oltre che piccoli incrementi su attività strategiche per la copertura degli organici aziendali.

Ed ecco dunque in estrema sintesi il dettaglio delle assunzioni previste, che avverranno progressivamente nei prossimi mesi, in parte attraverso l’utilizzo di graduatorie, in parte attraverso mobilità da altre ASL ed in parte con bandi di concorso pubblico ed avvisi di incarico.

Relativamente ai Direttori di struttura (ex Primari) si prevede l’affidamento di incarichi quinquennali sulle strutture sia per recenti pensionamenti sia su posti previsti e non ancora coperti (alcune a valenza aziendale e non dedicate ad uno singolo Presidio) e nello specifico per la Radiologia (Rivoli), la Medicina Generale (Rivoli), l’Ostetricia e Ginecologia (Rivoli), l’Oncologia e la Pianificazione strategica delle attività sanitarie, entrambe queste ultime a valenza aziendale.

Per la Dirigenza Medica e Sanitaria si prevedono assunzioni per la Salute Mentale (2 Dirigenti Medici a valenza aziendale ovvero non dedicati ad una specifica struttura), la Prevenzione e la Sicurezza del lavoro, l’Assistenza territoriale distrettuale (Venaria), la Cardiologia (Rivoli e Susa), l’Ortopedia (Pinerolo- Rivoli e Susa), l’Anestesia e Rianimazione (Pinerolo), la Chirurgia generale (Pinerolo), la Direzione Medica ospedaliera (Pinerolo e Rivoli), la Medicina Generale (Pinerolo), l’Urgenza e pronto soccorso di cui 2 Dirigenti Medici al DEA di Pinerolo e 2 a Rivoli, la Nefrologia (Pinerolo), la Pediatria (Pinerolo), l’Urologia (Pinerolo e Rivoli), l’Ostetricia e Ginecologia (Pinerolo) e la Radiologia (Pinerolo).

Per il personale del Comparto il piano prevede l’assunzione di 8 Infermieri di cui 6 per l’area nord e 2 per l’area sud, un Infermiere per il centro di salute mentale (CSM) di Pinerolo, un’Ostetrica per l’area sud, un Tecnico RX per l’area nord, un Tecnico della prevenzione nei luoghi di lavoro per lo SPRESAL di Pinerolo, 6 Operatori socio sanitari (OSS) di cui 5 per l’area nord e 1 per l’area sud, 2 Infermieri per il servizio vaccinazioni, 2 Infermieri per la gestione pazienti cronici, 3 Infermieri per la rianimazione Rivoli, un Infermiere ed un OSS per la sterilizzazione a Rivoli, 2 Infermieri per le sale operatorie a Rivoli, ed altri 11 Operatori socio sanitari per varie esigenze impellenti, un Operatore tecnico ed infine due Coadiutori assunti dalle liste speciali del collocamento per adempiere agli obblighi della relativa normativa.

Anche questo piano testimonia la volontà di superare contratti di lavoro atipici e precari, puntando a disporre di professionalità stabili e motivate; inoltre si rende necessario completare la copertura di Direzioni di struttura che si rendono progressivamente vacanti a seguito di pensionamenti evitando vuoti di responsabilità” sottolinea il Dr. Flavio Boraso – Direttore Generale dell’ASL TO3”. Il piano assunzioni considera con particolare attenzione specifici settori sanitari e specialistici sia in ambito ospedaliero sia territoriale ove abbiamo rilevato carenze, nonché la necessità di adeguare la risposta sanitaria dedicata per esempio ai pazienti cronici ed all’emergenza sanitaria, anche in coerenza puntuale con le relative indicazioni Regionali; avremmo ulteriori esigenze che al momento non ci è possibile soddisfare, ma il percorso delle assunzioni nelle ASL Piemontesi è e resta ormai aperto negli anni e dunque ulteriori necessità le potremo coprire il prossimo anno”.

 

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Posta Elettronica Certificata
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS