A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › UN "OSPEDALE" DELL'ASL TO3 A "LE GRU"

8 marzo 2018

UN "OSPEDALE" DELL'ASL TO3 A "LE GRU"

 

Una sinergia strategica per la salute ed i servizi sanitari alla popolazione, con le eccellenze ospedaliere dell'ASL TO3 si è creata in una cornice inusuale, ma grandiosa come il Centro Commerciale Le Gru di Grugliasco, uno dei più grandi d'Europa. In questo contesto l'ASL è nuovamente in prima linea (come partner nel progetto GruCity che di seguito viene illustrato) nella sensibilizzazione alla cultura dell'emergenza e della promozione della salute, rivolta ai bambini, ai ragazzi ed alle loro famiglie.

Dopo il successo delle varie edizioni di VIVA (sulle tematiche di sensibilizzazione alla rianimazione cardiopolmonare nelle piazze cittadine del suo territorio), questa volta l'ASL TO3 è partner qualificata di Le Gru di Grugliasco (TO) nella realizzazione del progetto GruCity; un'installazione di una città costruita a misura di bambino, dove potrà giocare imitando i mestieri dei grandi (come ad es. giornalista, cuoco, poliziotto, muratore, vigile del fuoco, ecc.), cimentandosi con delle realtà simulate che riproducono le attività lavorative quotidiane degli adulti.

In tale contesto l'ASL TO3 ha contribuito a riprodurre un Ospedale in miniatura, nel quale i bambini avranno la possibilità di avventurarsi alla scoperta delle meraviglie del corpo umano, di eseguire un triage di Pronto Soccorso per capire all'istante i problemi dei pazienti ed inviarli nel reparto corretto, di acquisire elementi di pronto soccorso e di medicina sportiva, nonché simulare una disostruzione delle vie aeree, le manovre di rianimazione cardiopolmonare, l'impiego del defibrillatore semiautomatico esterno e l'allertamento del sistema pubblico di emergenza. I bambini si caleranno nei panni di medici, infermieri e fisioterapisti, acquisendo una cultura dell'emergenza e della propria salute, ritagliandosi di diritto un ruolo nel salvataggio di vite umane in pericolo e nel mantenimento di un corretto stato di benessere psico-fisico.

L'equipe di professionisti sanitari (medici ed infermieri dell'Ospedale di Rivoli) si è resa disponibile ad affiancare gli organizzatori e a fornire loro una guida professionale ed appropriata in termini progettuali e formativi (a favore degli animatori dell'Associazione SpaziOmnibus) sulla linea della strategia aziendale di trasformarsi in attore educativo per i ragazzi e per le loro famiglie. Queste azioni fanno parte integrante della Mission aziendale che persegue le finalità di tutelare la salute pubblica e di migliorare la qualità di vita della popolazione, integrandosi con la comunità anche con percorsi educativi di elevato spessore e di provata efficacia.

Come già in precedenti iniziative, quali VIVA che ha coinvolto migliaia di alunni nelle nostre piazze, l'ASL TO3 considera di primaria importanza lo sviluppo di conoscenze ed abilità che conducano i nostri figli all'autoconsapevolezza di sé, consentendo anche ai più giovani di confrontarsi su come comportarsi nelle situazioni simulate con role-playing formativi attraverso il gioco.

L'imitazione, l'azione e l'osservazione dei coetanei nelle simulazioni consentono di acquisire una serie di importantissimi stimoli cognitivo-emozionali, ed anche un vocabolario appropriato utile in una comunicazione efficace in determinate situazioni d'urgenza.
Accanto agli obiettivi culturali e di crescita, il progetto si propone anche di sviluppare ed incrementare il senso civico, acquisendo una mentalità di attenzione empatica verso l'altro, di coltivare una giusta sensibilità ai corretti stili di vita.

Ulteriore proposito è l'avvicinare il bambino al mondo sanitario, instaurando così un rapporto di fiducia con i professionisti della salute, nella comprensione del loro lavoro quotidiano che gli consente di essere ottimi professionisti seppur partecipi dei bisogni e delle sofferenze altrui.
Inoltre nello spazio di attesa per i genitori verranno periodicamente organizzate campagne di promozione della salute gestite dai nostri operatori ASL.

 

A “LE GRU” ANCHE UN PUNTO CUP DI PRENOTAZIONI E RITIRO REFERTI ASL TO3

La sede di "Le Gru" si aggiunge ai numerosi punti nei quali, grazie a specifici protocolli di intesa, (finora stipulati con Comuni, Farmacie e Residenze assistenziali) si rende possibile per i cittadini la prenotazione di esami e visite specialistiche, nonché la consegna dei referti; tali attività sono per l'ASL TO3 strategiche, mettendosi al servizio del pubblico in un contesto extrasanitario in cui un elevato numero di cittadini che si reca per fare acquisti ha anche la possibilità di accedere ai servizi sanitari della nostra ASL.

L'accordo con la Direzione di Le Gru, unico del suo genere, prevede che l'ASL metta gratuitamente a disposizione il programma di prenotazione on-line denominato "HERO", impegnandosi ad affiancare nella formazione gli operatori del Centro dedicati all'attività ed a fornire in caso di necessità l'assistenza tecnica in merito al servizio durante il suo svolgimento. Tale attività, presente al Desk-informazioni di Le GRU, prenderà avvìo a metà aprile 2018. L'ASL TO3 controllerà l'attività di prenotazione e vigilerà sul corretto utilizzo del programma "HERO", mentre il Centro, mediante proprio personale e le proprie apparecchiature, effettuerà le prenotazioni di esami e visite specialistiche provvedendo inoltre alla consegna dei referti degli esami di Laboratorio ai residenti dell'ASL TO3.
L'accordo è a costo zero per l'ASL e gli operatori coinvolti vengono formalmente incaricati di assicurare la riservatezza sui dati e documenti dei quali abbiano conoscenza, come già avviene per il personale dei Comuni che hanno aderito a tale progetto.

"Siamo davvero orgogliosi per questa qualificata collaborazione che è un ulteriore segnale di vicinanza fra l'ASL ed il suo territorio" sottolinea il Dr. Flavio Boraso - Direttore Generale dell'ASL TO3 "Si crea così l'immagine di un'Azienda, di un Ospedale amico dei bambini che oggi si avvicinano per gioco al mondo sanitario, del quale in futuro potranno usufruire senza timore in caso di bisogno. Ringrazio la Direzione di Le Gru per aver reso possibile questa partnership , la Cooperativa SpaziOmnibus per la collaborazione ed i nostri appassionati ed entusiasti operatori sempre pronti alla sfida per la promozione e la crescita dell'impresa aziendale."

 

Leggi il comunicato

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Posta Elettronica Certificata
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS