A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › “VIVA 2018” A RIVOLI L’ASLTO3 CON LE SCUOLE, PER OCCUPARSI DI RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE E PREVENZIONE

10 maggio 2018

“VIVA 2018” A RIVOLI L’ASLTO3 CON LE SCUOLE, PER OCCUPARSI DI RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE E PREVENZIONE

 

Si sta svolgendo in queste ore a Rivoli, oggi giovedì 10 maggio 2018, la manifestazione “VIVA - ASL TO3” dedicata ai 1800 bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado della città (dalle scuole dell'infanzia, alle scuole primarie, alle superiori ed anche alle professionali) chiamati a “scendere in piazza” per la sensibilizzazione alle manovre di rianimazione cardiopolmonare e alla defibrillazione precoce.

In Italia, una persona ogni 1000 abitanti muore ogni anno di morte cardiaca improvvisa; in Italia, si tratta di ben 50.000 morti ogni anno, una strage in parte arginabile grazie all'immediata disponibilità di un defibrillatore semiautomatico, un dispositivo semplice e sicuro, che esonera il soccorritore occasionale dall'onere della diagnosi, consentendogli di salvare davvero la vita di una vittima di arresto cardiaco da ritmo defibrillabile (Fibrillazione Ventricolare o Tachicardia Ventricolare senza polso).

Dal 2012, l'ASL TO3 aderisce al progetto europeo e nazionale di VIVA dell'IRC - Italian Resuscitation Council; sin dall'inizio, gli istruttori IRC ed il personale sanitario hanno preso parte all’iniziativa con entusiasmo, uscendo dagli ospedali e mettendosi a disposizione per informare e fornire ai potenziali soccorritori non professionisti i semplici elementi necessari a salvare la vita delle inaspettate vittime di un arresto cardiaco. La risposta è stata via via più entusiasta ed il progetto ha continuato a crescere e a caratterizzarsi localmente con il coinvolgimento di tutte le realtà del mondo del soccorso e della prevenzione della salute ed ha ottenuto, per la sua caratteristica educativa ed inclusiva nel mettere in comune con analoghe finalità Enti ed Associazioni del territorio, il Patrocinio della Città metropolitana e della Regione Piemonte.

Quest'anno l’iniziativa si è estesa anche agli istituti superiori e alle scuole professionali, dando spazio alle tematiche attuali che coinvolgono il benessere degli adolescenti. Sono presenti in piazza le Forze dell'Ordine, per affrontare problematiche pressanti quali bullismo, sostanze stupefacenti e sicurezza stradale, sempre nel contesto generale del tema della giornata sul primo soccorso, la rianimazione cardiopolmonare e l'utilizzo del defibrillatore semiautomatico. Nelle tre piazze di Rivoli, piazza Martiri della Libertà, piazza Principe Eugenio e piazza Antonio Carena, sono inoltre presenti le associazioni e gli enti che si occupano di protezione civile, compresi quest'anno anche la Protezione Civile della Città Metropolitana ed il nucleo delle Guardie Ecologiche Volontarie. Come per le edizioni precedenti, si integrano associazioni del terzo settore che si occupano di tematiche di salute e benessere: dalla Pet-terapy ai clown della Mole del Sorriso, che affronta queste tematiche con tono ironico, rendendo meno drammatico per i bambini l’approccio alle situazioni di emergenza. È stata inoltre organizzata nella mattinata la simulazione di uno scenario di ordine pubblico, con una esercitazione di intervento da parte di personale sanitario, Forze dell'Ordine, Polizia di Stato e unità cinofile antidroga.

L’impegno e l’entusiasmo che caratterizzano da sempre “Viva” nell’ASLTO3 hanno portato inoltre a dare alla luce il nuovo evento “E'VVIVA l'ASL TO3”, che proprio oggi viene presentato sul palcoscenico organizzato per le scuole di Rivoli, piazza simbolicamente e storicamente simbiotica con la realtà ospedaliera locale, da cui tutto è cominciato. Il nuovo logo è l'espressione di una crescita locale, consolidata negli anni, con la costruzione di un evento particolarmente adatto alla popolazione di riferimento dell'ASL TO3 e strategicamente incastonato nel ruolo sociale che l'Azienda ha voluto rafforzare in particolare verso il mondo delle scuole.

“Da semplice, piccolo gazebo allestito una volta l’anno, “Viva” è cresciuta, alimentata dal personale entusiasmo dei nostri operatori e sostenuta fortemente dalla nostra Azienda” sottolinea il Direttore Generale Dott. Flavio Boraso. “L’esperienza ha dimostrato che il coinvolgimento diretto è lo strumento più efficace per diffondere una nuova cultura dell’emergenza e dunque, nel concreto, salvare delle vite. 

 

 

Ogni hanno abbiamo raggiunto e coinvolto un numero sempre maggiore di persone, spaziando in tutto il territorio di riferimento ASLTO3 e proponendo un modello innovativo, partendo dai giovani del territorio e dalle loro famiglie: una nuova cultura per l’emergenza vissuta come gioco, nella consapevolezza che tutti, anche senza aver acquisito una formazione professionale specifica, possiamo intervenire con coraggio, con poche semplici manovre e con un defibrillatore, per salvare una vita.

Ringrazio Dirigenti scolastici, insegnanti, il Sindaco di Rivoli, le Forze dell’Ordine ed i rappresentanti delle Istituzioni per la sicurezza ed il mondo del volontariato per aver aderito anche quest’anno a questa importante iniziativa.
Un sentito ringraziamento va anche ai nostri professionisti, in primo luogo al Dott. Michele Grio, attuale responsabile del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli  e fin dall’inizio coordinatore del programma, per il grande sforzo organizzativo e per l’impegno e l’entusiasmo dimostrati, caratteristiche che  hanno determinato in questi anni il  successo sempre crescente e la nascita, oggi, di “E'VVIVA l'ASL TO3” .

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Posta Elettronica Certificata
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS