A.S.L. TO3 - Azienda Sanitaria Lcale di Collegno e Pinerolo

Sommario:

personalizza:


Servizi online
ASL TO3
ALTRE INFORMAZIONI UTILI

News

home › News › NUOVE CASE DELLA SALUTE AL VIA NEI COMUNI DI GRUGLIASCO E RIVALTA - BRUINO

8 marzo 2019

NUOVE CASE DELLA SALUTE AL VIA NEI COMUNI DI GRUGLIASCO E RIVALTA - BRUINO

L’ASL TO3 e le Amministrazioni Comunali di Grugliasco, Rivalta e Bruino esprimono viva soddisfazione per la decisione dell’Assessore Regionale alla Sanità di autorizzare l’avvio del Progetto Casa della Salute di Grugliasco e di Rivalta - Bruino e di potenziare in tal modo la rete delle cure primarie e dell’assistenza ai malati con patologie croniche.

Si tratta della conclusione della prima fase della progettazione, che ha visto coinvolte oltre all’ASL TO3, le amministrazioni comunali, i M edici di M edicina G enerale ed i P ediatri di L ibera S celta della zona e le comunità locali.
Un bel risultato, frutto della disponibilità al confronto ed alla progettazione comune, nella quale sono stati evidenziati i bisogni di salute della popolazione, l’offerta dei servizi già presente e l’orientamento ai nuovi modelli assistenziali or mai in via di diffusione in molte aree del Piemonte.

Ma quello che caratterizza queste nuove realtà è l’ampiezza e la completezza del progetto, sia in termini numerici sia in termini di articolazione dell’offerta dei servizi. A regime, 70 . 000 cittadini, 39 medici di famiglia e 4 pediatri rappresentano un bacino di attività di enorme importanza, con una grande varietà di situazioni, di stile di vita e di condizioni di salute, ubicato in territori che vanno dall’hinterland di Torino fino a zone collinari.

Proprio per questo a questa prima fase di progettazione generale seguirà, dopo l’autorizzazione dell’Assessorato, una fase di progettazione più specifica, nella quale si articoleranno in forma dettagliata le modalità di collaborazione dei vari professionisti e le sedi d i attività. Oltre che le sedi centrali di Grugliasco e Rivalta, ci sarà una sede distaccata a Bruino, mentre la maggior parte dei medici manterrà attivo anche il proprio studio professionale. In tal modo si garantirà ampliamento degli orari, capillarità di presenza sul territorio, sinergia tra i diversi professionisti, una notevole estensione dei servizi ed una evoluzione tecnologica grazie allo sviluppo della telemedicina.

Per realizzare tutto ciò saranno necessari anche importanti investimenti sul “capita le umano”, e per questo l’ASL TO3 indirizzerà i propri dipendenti coinvolti nel progetto verso specifiche formazioni, e promuoverà la partecipazione a network nazionali sulle cure primarie e sulle case della salute.

Grande importanza rivestiranno le comuni tà locali, non solo per il ruolo che hanno svolto e che svolgeranno le amministrazioni comunali, ma anche per l’apporto che sarà riconosciuto ad associazionismo, volontariato e scuole nella promozione dei corretti stili di vita e nel sostegno che la comuni tà locale sarà chiamata ad offrire per una cultura della salute a tutto tondo. Il cospicuo investimento economico che richiederà tale iniziativa è stato complessivamente già definito e condiviso con l’Assessorato, mentre saranno progressivamente definite l e fonti del finanziamento, in collaborazione con l’Assessorato stesso. Città di Rivalta di Torino COMUNICAZIONE – ASL TO3 tel. 0121 235221 - mdvittoria@aslto3.piemonte.it – comunicazione@aslto3.piemonte.it

Dichiarazione del il Direttore Generale ASLTO3 Flavio Boraso
“Sono particolarmente soddisfatto e ringrazio sia la Regione Piemonte, che oggi ha approvato i due nuovi progetti, sia i sindaci di Grugliasco, Rivalta e Bruino , perché il risultato raggiunto testimonia la grande sinergia che si è creata in questi anni fra l’Azienda e le amministrazioni comunali del territorio, unit e nell’obiettivo comune di assicurare alla popolazione la cu ra e la protezione della salute . Con l’istituzione delle Case della Salute , ci proponiamo di potenziare l’accessibilità ai servizi , rendendoli più fruibili, in particolare all e fasce più deboli , ma anche a quanti devono conciliare impegni di lavoro e di fa miglia , con un occhio di riguardo per l’ infanzia e per le donne. Migliorare la capillarità dei servizi da un lato e ampliare gli spazi di fruibilità dall’altro sono azioni concrete, con una ricaduta positiva diretta sul cittadino. A ciò si aggiungeranno pr esto altre iniziative, legate ad alcuni nuovi progetti europei , cui stiamo lavorando da qualche tempo ” .

Dichiarazione dei Sindaco di Bruino Cesare Riccardo
“È un’ottima iniziativa, che assicura ai cittadini di Bruino un’assistenza sanitaria rinnovata e mo derna. Considerata la particolarità del nostro comune, i Medici di famiglia hanno preferito mantenere i servizi distribuiti sul territorio, per essere più vicini ai pazienti. Ci auguriamo che la Casa della Salute sia l’inizio di un ulteriore incremento dei servizi sanitari per la nostra popolazione.”

Dichiarazione del sindaco d i Grugliasco Roberto Montà
“Un altro tassello si aggiunge al nostro progetto per Grugliasco frutto di oltre un anno di lavoro con il consigliere delegato alla sanità Serafino Gianni Sanfilippo e il vicesindaco Elisa Martino.
Grazie al via libera da parte della Regione Piemonte, alla Casa della Salute di Grugliasco, da realizzare nei locali del Poliambulatorio di via Lanza, la città di Grugliasco avrà una grande opportunità per ripensa re l'assistenza sanitaria sul territorio, cercando di coniugare l'esigenza di una medicina di prossimità in ogni borgata con la necessità di un luogo che dia prestazioni evitando il ricorso agli ospedali.
Ci sarà spazio per 22 medici di medicina generale e 3 pediatri, in parte li presenti con il proprio studio e in parte mantenendo il proprio, con servizi accessibili 12 ore al giorno dal lunedì al venerdì, ambulatori infermieristici aperti quotidianamente e ambulatori orientati in particolare alla cronici tà, unendo la possibilità di usufruire di prestazioni specialistiche e ovviamente le visite domiciliari. Grazie all’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta e al direttore generale dell’A SL TO3 Flavio Boraso che hanno sostenuto e condiviso un progett o che andremo a progettare con i medici del territorio per rispondere tutti insieme e al meglio ai nuovi bisogni di salute e assistenza. ”

Dichiarazione del sindaco d i Rivalta Torinese Nicola de Ruggiero
“Una buona notizia che ci ripaga del lavoro e dell'i mpegno che in questi mesi insieme ai medici di b ase e all'ASL TO3 abbiamo fatto. Siamo sempre più convinti della bontà della nostra scelta e della decisione di investire sui locali dell'ex biblioteca.
Questa struttura oltre a fornire importanti servizi medi co - sociali ai rivaltesi contribuirà a rendere sempre più vivo il nostro centro storico che deve diventare un motore di sviluppo per tutto il comune. I lavori inizieranno entro la primavera e ci auguriamo di poter inaugurare la nuova Casa della Salute entro l'anno . ”

 

 

 

altre notizie >>



ASL TO3, via Martiri XXX Aprile 30 – 10093 Collegno (TO) Italia P.IVA e C.F. 09735650013
Posta Elettronica Certificata
Disclaimer - Cookies Policy
© Copyright 2006 - ® Tutti i Diritti Riservati Realizzato dalla ASL TO 3 in collaborazione con il CSI-Piemonte Sito Web Accessibile W3c XHTML 1.0 W3C Valid CSS