Aggiornamento del protocollo d’intesa tra ASL TO3 e Comune di Rivoli

Questa mattina è stato sottoscritto dal Sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli e dal Direttore generale dell’Asl TO3 Flavio Boraso l’aggiornamento del Protocollo d’intesa relativo ai Progetti di riorganizzazione dei servizi sanitari presenti sul territorio rivolese e alla valorizzazione degli immobili di proprietà degli enti sottoscrittori.

E’ stata una comune volontà delle parti ASL TO3 e Comune di Rivoli di procedere ad un adeguamento del Protocollo d’Intesa siglato il 28 dicembre 2016, finalizzato al riordino dei servizi socio-sanitari erogati nel territorio comunale rivolese.

Il Protocollo d’intesa siglato il 28 dicembre 2016, che si conferma nella sua interezza, viene integrato come segue:

  1. Consultorio familiare

Con contratto Repertorio n. 548 in data 27 ottobre 2020, registrato a Rivoli il 12/11/2020 al n. 2554\2 serie 3, il Comune ha concesso in uso gratuito all’A.S.L. i locali siti in Rivoli, Via Dora Riparia 2/C, posti al piano terra della palazzina comunale e sottostanti il Centro Congressi, sono stati destinati e ora già operativi a Consultorio materno/infantile adolescenziale, per la durata di cinque anni.

  1. Casa della Salute

L’intervento per la realizzazione della Casa della Salute nei locali siti al primo piano della sede comunale va riavviato sulla base delle linee di indirizzo deliberate dal Comune con atto di Giunta n. 229 del 17 settembre 2020.

Il Comune si impegna a produrre entro il 28 febbraio 2021 il cronoprogramma del progetto di Casa della Salute che indichi i tempi di realizzazione delle varie fasi, il quadro economico e le risorse a disposizione;

  1. Punto prelievi

La realizzazione di un punto prelievi da allestire in area adiacente al centro storico viene presa in carico dall’ASL, considerata anche l’esigenza di contenere le attività ancora presenti nell’edificio di via Piave.

L’ASL si impegna a individuare e ad allestire entro il 28 febbraio 2021 la nuova sede di punto prelievi nell’area centrale adiacente al centro storico;

  1. Valorizzazione immobili di via Balegno e del Bonadies

Le parti concordano sulla necessità di avviare entro breve il percorso di valorizzazione degli immobili di via Balegno e del Bonadies, entrambi in parte di proprietà dell’Asl e in parte di proprietà del Comune, cui spetta formulare proposte operative da valutare congiuntamente.

il Comune si impegna a presentare all’ASL entro il 31 dicembre 2021 proposte operative per la valorizzazione degli immobili di via Balegno e del Bonadies, comprese indicazioni per le necessarie varianti di P.R.G.C.

Ringrazio sentitamente il direttore generale dell’Asl To3 Flavio Boraso – dichiara Andrea Tragaioli Sindaco di Rivoli – per aver compiuto ancora questo ultimo suo atto prima di insediarsi ad Asti. Un importante e necessario aggiornamento che risponde a quanto indicato dal programma di mandato presentato dall’ amministrazione. Auspico anche per il futuro, una proficua e attiva collaborazione tra le due Istituzioni per salvaguardare la proposta di eccellenza della sanità a Rivoli”.

“Questo accordo di permette di dare nuovo slancio al piano di riorganizzazione dei servizi territoriali a Rivoli – sottolinea il direttore generale dell’Asl To3 Flavio Boraso -. È un lavoro di grande importanza che abbiamo portato avanti in questi anni, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di dotare le attività sanitarie di spazi più moderni e adeguati alle esigenze di pazienti e operatori”.

Aumento Testo