Salute mentale

Salute mentale

La Tessera Sanitaria è una tessera personale che sostituisce il tesserino plastificato del codice fiscale per tutti i cittadini aventi diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.

I servizi per la salute mentale sono organizzati in dipartimenti di salute mentale ai sensi dei progetti obiettivi “Tutela della Salute Mentale 94/96 e 98/00” che comprendono l’insieme dei servizi territoriali e ospedalieri dedicati alla prevenzione, cura e riabilitazione del disagio psichico e dei disturbi mentali degli adulti.

Al loro interno, svolgono attività professionale medici psichiatri, psicologi, assistenti sociali, infermieri professionali e tecnici della riabilitazione psichiatrica la cui “mission” principale è il trattamento dei disturbi mentali “gravi”.

 

Il Dipartimento comprende:

  • Centri di salute mentale per l’attività ambulatoriale;
  • Centri diurni e Day Hospital per l’attività semiresidenziale, sovente annessi ai centri ambulatoriali;
  • Servizio psichiatrico di diagnosi e cura (Spdc) negli Ospedali sedi di DEA;
  • Strutture residenziali (Comunità Protette, Comunità Alloggio, Gruppi Appartamento, Progetti Individuali)

Come

Il primo passo per essere presi in carico è quello di rivolgersi al Centro di salute mentale della propria Asl, su indicazione del medico di famiglia, oppure direttamente, recandosi presso la sede del servizio di competenza territoriale o telefonando, per chiedere un primo colloquio.

Dopo una fase di valutazione, i professionisti del Centro provvederanno a definire, se necessario, un progetto terapeutico, con risposte diverse (ambulatoriali, a domicilio, in ospedale, in centri diurni, in alloggi assistiti o residenze protette), a seconda dei bisogni del paziente.

L’accesso e le prestazioni sono generalmente gratuite per i pazienti che ne hanno diritto.

E’ previsto il ticket o la partecipazione alla spesa per i pazienti non esenti per patologia o per reddito.

 

Il Centro di salute mentale offre:

  • accoglienza;
  • visite psichiatriche;
  • colloqui e valutazioni psicologiche standardizzate;
  • presa in carico ed elaborazione dei progetti terapeutici e riabilitativi;
  • trattamenti farmacologici, psicoterapeutici o psicosociali;
  • visite domiciliari programmate;
  • interventi domiciliari in situazioni di urgenza nell’orario di apertura del Centro di Salute Mentale;
  • attività risocializzanti che possono coinvolgere la famiglia, la casa o il lavoro.

Dove

Urgenza psichiatrica

Negli orari e nei giorni in cui i Centri di Salute Mentale sono chiusi, per le emergenze occorre chiamare il 118.

Presso il DEA dell’Ospedale di Rivoli e dell’ASO San Luigi è garantita la presenza 24 ore su 24 di uno Psichiatra del Dipartimento di Salute Mentale corrispondente di guardia, tutti i giorni dell’anno.

Presso il DEA di Pinerolo è attivo il servizio di reperibilità da parte dei Medici Psichiatri del Dipartimento di Salute Mentale corrispondente.

SERVIZIO IESA (Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti) - Centro Esperto Regione Piemonte

Il Servizio IESA opera all’interno dell’Asl To3 ed è attivo sul suo territorio dal 1997. L’obiettivo iniziale di questo servizio è stato l’integrazione di adulti sofferenti di disturbi psichici presso famiglie di volontari in alternativa ai ricoveri nelle strutture residenziali. Negli ultimi anni l’offerta di accoglienza eterofamiliare è stata estesa ad un’utenza che va dagli adulti con problemi di dipendenze a soggetti disabili e anziani non autosufficienti. In questi anni di attività sono state realizzate circa 300 convivenze, supportate da personale appositamente formato a tale intervento, con buoni esiti in termini terapeutico-riabilitativi e/o assistenziali. La DGR 29-3944 del 2016 ha conferito al servizio il titolo e la funzione di Centro Esperto regionale, nell’ottica di estendere l’offerta di cure attraverso lo IESA a tutto il territorio piemontese. Nel 2017, il Servizio ha ricevuto un importante riconoscimento in ambito europeo grazie alla valutazione di eccellenza espressa dall’Institut de Formation, Recherche et Évaluation des Pratiques Médico Sociales (IFREP) di Parigi. Dal 2017 il Servizio IESA ASL TO3 Centro Esperto Regione Piemonte diventa sede della direzione scientifica e della redazione della rivista europea sullo IESA: Dymphna’s Family.

 

Per approfondimenti si rimanda alla pagina facebook del Servizio IESA

In evidenza